Log inUsernamePassword
Connessione automatica ad ogni visita    
Registrati
Registrati
Messaggi privati
Messaggi privati

Indice del forum » Contratti di Locazione


Nuovo argomento   Rispondi
Cosa fare quando si lascia appartamento in affitto
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
bugsbunny79



Registrato: 29/09/09 16:54
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Set 29, 2009 5:18 pm    Oggetto: Cosa fare quando si lascia appartamento in affitto Rispondi citando

Salve,

complimenti per questo utile forum. Premetto che ho letto altri topic simili, ma ne apro uno nuovo per chiedere alcune cose specifiche.

Io e la mia ragazza abbiamo disdetto con raccomandata dando 6 mesi di preavviso un contratto regolare 4+4. Il motivo è che abbiamo acquistato casa con mutuo, quindi un motivo valido per disdetta anticipata.

Il contratto l'avevamo fatto con un'agenzia SoloAffitti e al posto delle 3 mesilità abbiamo fatto una assicurazione che tutela il proprietario per danni e mancanza di pagamenti (Solo Affitti usa questo metodo ).

Lascieremo quindi ufficialmente l'appartamento il 15 ottobre (abitiamo già nella casa nuova) e volevo sapere cosa fare per lasciare l'appartamento in tranquillità.


Siamo rimasti in affitto in un bilocale nuovo, con mobili nuovi, e con il proprietario abbiamo avuto rapporti corretti reciproci, abbiamo ovviamente pagato semrpre puntuale.

Gli abbiamo anche trovato l'inquilina che abiterà l'appartamento dopo di noi, quindi non perderà neanche un mese di affitto.

L'unica cosa è che pur avendo domicilio non abbiamo preso la residenza in quanto ce l'ha il proprietario per usufruire credo delle agevolazioni prima casa, non è il massimo ma ce lo aveva detto prima di affittarlo e abbiamo accettato. Tra l'altro abbiamo pagato noi l'attivazione utenze e le bollette a lui intestate.

L'appartamento lo lasciamo in buono stato eccetto due ante della cucina che si sono rovinate per il calore e lp'umidità (noi a dire il vero centriamo poco), ma lo abbiamo prontamente avvisato e ha detto che ci avrebbe pensato lui (tra l'altro la cucina è in garanzia).
Inoltre abbiamo fatto un paio di buchi nel muro per i bastoni delle tende, chiedendo se dovevamo stuccarli ma ha detto di lasciarli perchè potrebbero servire alla signora.
Inoltre la leccarda del forno si è macchiata e ne compreremo una nuova.

Scusate se dico i dettaglio ma è per chiarire il tutto.

Volevamo sapere cosa dobbiamo fare per lasciare l'appartamento in tranquillità, in modo che tra qualche mese se magari viene umidità a una parete o si rompe il forno (che ripeto abbiamo usato come fosse nostro) non ci venga a chiedere danni.

Dobbiamo firmare un foglio di consegna come quando ci siamo andati ad abitare?

Inoltre quando lo abbiamo sentito ha chiesto se avremmo ridipinto l'appartamento; noi pensavamo di dipingere un paio di pareti con dei piccoli segni, non tutto, anche perchè siamo stati solo 1 anno e mezzo (capirei se fossimo stati 4 o 8 anni) e la maggior parte sono come nuove.

Lui ha motivato questa richiesta dicendo che la signora voleva sentire profumo di vernice.

Io sono intenzionato a dipingere solo dove è *****, perchè la richiesta mi sembra un po' da capriccio.

Siamo tenuti a dipingere (nel contratto cè scritto lasciare nello stato in cui si è trovato)?

Inoltre per il contratto dobbiamo fare qualcosa (firmare subentro della signora) oppure siamo già a posto?

In poche parole, cosa sono le cose da fare per lasciare l'appartamento in tranquillità ?

Scusate le tante domande.

grazie

ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
geomterracciano



Registrato: 21/05/07 15:27
Messaggi: 1635
Residenza: TARANTO

MessaggioInviato: Mar Set 29, 2009 6:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

E' vero, i motivi gravi per recedere dal contratto di locazione anticipatamente ci sono, quindi la raccomandta va bene.
All'atto della consegna delle chiavi è bene che si compili un documento dove si dichiara che gli arredi e gli elttrodomestici sono tutti in ottimo stato di conservazione così come ricevuti all'atto del possesso dell'alloggio.
E' bene rilevare le letture dei contatori GAS . ENEL e ACQUA, così non ci potranno essere equivoci in futuro.
Per quanto riguarda la pitturazione, se prevista nel contratto, bisogna eseguirla, diversamente la casa se non la richiede non la si può pretendere, *****è ne dica l'Agente, anzi gli consigli di provvedere lui.
All'atto della consegna delle chiavi bisogna riconoscere l'imposta di registro pari a 67,00 euro per didsetta anticipata, meglio farsi rilasciare regolare ricevuta.
Infine non c'è altro da fare.
Saluti cordiali
geom. Oreste Terracciano
Top
Profilo Invia messaggio privato
bugsbunny79



Registrato: 29/09/09 16:54
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Set 29, 2009 8:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Intanto grazie per la pronta risposta!

Quindi dovremo comunque recarci nuovamente in agenzia per pagare l'imposta di registro?

Un altra domanda, noi la persona che subentra nell'appartamento l'abbiamo trovata (parente di un collega) senza volentieri, ma nel caso ci siano richieste improprie da parte di agenzia o proprietario, ci spetterebbe qualcosa per aver trovato o comunque messo in contatto con la nuova inquilina (visto che le agenzie si fanno pagare una mensilità ad esempio) ?

grazie di nuovo

Smile

ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
geomterracciano



Registrato: 21/05/07 15:27
Messaggi: 1635
Residenza: TARANTO

MessaggioInviato: Mar Set 29, 2009 8:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lei parla di provvigione per intermediazione immobiliare, cosa dirle si senta con l'Agente......
Cordiali saluti
Top
Profilo Invia messaggio privato
bugsbunny79



Registrato: 29/09/09 16:54
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Set 29, 2009 9:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si a noi più che altro interessa che il proprietario non pretenda cose non ragionevoli, visto che gli siamo andati incontro per la residenza e gli abbiamo pure trovato l'inquilina!

comunque seguiremo i suoi preziosi consigli.

grazie di nuovo
Top
Profilo Invia messaggio privato
bugsbunny79



Registrato: 29/09/09 16:54
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Lun Ott 05, 2009 10:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti,

chiedo ulteriori consigli al gentile geomterracciano o a chi sappia darci qualche indicazione.

Ci siamo sentiti col proprietario che, su richiesta della nuova inquilina richiede che dipingiamo l'appartamento; a proposito il contratto dice che l'appartamento deve essere lasciato nello stato in cui si trovava quando lo abbiamo ricevuto, dato che era nuovo e le pareti quindi dipinte da qualche mese, vuol dire che effettivamente dobbiamo ridipingere tutto oppure basta lasciare in buono stato e dipingere, come avremmo intenzione di fare, solo le pareti con qualche segno?

Altro quesito, il proprietario ci ha chiesto i soldi per la pulizia annuale della caldaia avvenuta (non abbiamo chiamato noi i tecnici) sabato scorso, a meno di 2 settimane dallo scadere del preavviso. Ebbene gli ho detto che siccome la pulizia è fatta in vista dell'inverno, spetta alla nuova inquilina pagare e che non è corretto chiedere a noi quella spesa. Come comportarci?

Inoltre ha chiesto se la nuova inquilina può far andare la ditta di trasloco 3-4 giorni prima, quando ancora formalmente ci siamo noi, gli ho detto che prima dovremo firmare il foglio con lo stato dell'appartamento e dipende se paga lei per la caldaia.

Inoltre, la cucina ha un' anta rovinata di cui era stato avvisato diversi mesi fa, dicendo che ci avrebbe pensato lui. Ora lascia intendere che chiederà al mobilificio che magari gli dirà che costa tot. Però si rimangerebbe la parola in questo modo!


Sto incominciando a stufarmi e vorrei fargli presente che, dato che ha chiesto di mantenere la residenza mentre abitavamo l'appartamento con regolare contratto di affitto, per le agevolazioni prima casa, come minimo deve ora venirci incontro. Faccio presente che con la nuova inquilina non farà nemmeno contratto regolare.

Cosa consigliate di fare per rimetterlo in riga?

grazie

ciao a tutti!
Top
Profilo Invia messaggio privato
geomterracciano



Registrato: 21/05/07 15:27
Messaggi: 1635
Residenza: TARANTO

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 6:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Rispondo alle sue domande:
1 - Bisogna riconoscere al proprietario l'onere della pitturazione sulla base di un preventivo, perchè ritengo che non sia opportuno che provveda direttamente il locatario, in quanto il lavoro potrebbe essere contestato dal locatore.
Di solito si ridipingono solo le pareti, ma, come dicevo innanzi, è bene riconoscere solo l'onere della pitturazione.
2 - Nessuna pulizia della caldaia è dovuta. giusta la sua osservazione, ma se dovesse, il locatore, insistere, allora gli dica che la cosa la farà regolare dal sindacato degli inquilini SUNIA/CGIL.
3 - La nuova inquilina può prendere possesso prima dell'alloggio, ma dipende da cosa vuole fare il locatore non l'inquilina, dal momento che per lei è una signora ESTRANEA.
4 - Per l'antina del mobile cucina, visto che il locatore era stato informato del problema, non lo consideri nella maniera più concreta.
Per concludere e ""metterlo in riga"", per richiamare una sua espressione, minacci di ricorrere al sindacato SUNIA-CGIL, vedrà che scenderà a miti pretese.
Non altro se non avere molta pazienza e affrontare tutto con pacatezza.
Buona giornata
geom. Oreste Terracciano
Top
Profilo Invia messaggio privato
jazz74



Registrato: 23/09/09 13:20
Messaggi: 43
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 12:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno.
La manutenzione della caldaia spetta all'inquilino. Secondo la tabella ripartizione oneri ed accessori.
Top
Profilo Invia messaggio privato
geomterracciano



Registrato: 21/05/07 15:27
Messaggi: 1635
Residenza: TARANTO

MessaggioInviato: Mar Ott 06, 2009 12:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

...in un normale e continuativo contratto di locazione è chiaro che la pulizia della caldaia, per la stagione invernale alle porte, è un onere a carico del locatario, ma, a me sembra di aver letto, anzi ne sono certo, che dopo due settimane i locatari lascerebbero la casa consegnando le chiavi, quindi qualche dubbio sicuramente affiora.......non le pare?
Personalmente suggerisco un ulteriore approfondimento sul tema presso il SUNIA/CGIL della città in cui è ubicato l'immobile locato.
Cordiali saluti
geom. Oreste Terracciano
Top
Profilo Invia messaggio privato
bugsbunny79



Registrato: 29/09/09 16:54
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Ott 13, 2009 9:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, vi aggiorno sulla consegna dell'appartamento.

Ovviamente, purtroppo e non a causa nostra, c'è stato da sgridare, anche se poi ci siamo accordati.

Abbiamo deciso di tinteggiare, anche se non ce n'era oggettivamente bisogno, ma per lasciare in regola lo abbiamo fatto, anche perchè il locatore ci aveva detto che era l'unica cosa che ci avrebbe chiesto.

Ci siamo accordati per vederci quindi martedi 13 sera (cioè la data di questo post smile ) per la consegna dell'appartamento.

Il locatore dopo aver constatato la verniciatura e lo stato dell'appartamento ci ha chiesto (con una certa faccia tosta):

di pagare per l'anta rovinata della cucina, non in garanzia sebbene la cucina abbia meno di 2 anni, più un'altra anta sotto il forno (rovinata per il calore dello stesso, praticamente impossibile evitarlo);

la manutenzione della caldaia (l'agenzia gli ha detto che avremmo dovuto pagarla noi, la settimana prima di lasciare l'appartamento ...);

il pagamento di una bolletta del gas (ricordo che le utenze sono intestate a LUI, dato che ha chiesto la residenza per avere i benefici prima casa, pur non abitandoci, e noi pur sapendo che la cosa non è certo in regola, oltre che a nostro svantaggio, lo abbiamo acconsentito perchè richiesta da lui come condizione per l'affitto, giusto per inquadrare il tipo, pignolo solo sulle cose che gli interessano).


Alla fine dopo discussioni varie, abbiamo acconsentito al pagamento, se il preventivo che ci consegnerà sarà congruo (a proposito come appurarlo se poi non abbiamo più le chiavi di casa?) della sola anta sotto il lavello (anche se fino a ieri aveva detto che ci pensava lui) per chiudere la questione.

gli abbiamo fatto firmare un foglio (fac simile adattato da internet)
in duplice copia (una noi una lui) con riferimento all'appartamento, data e luogo, che dice che apparte l'anta l'appartamento è riconsegnato in buono stato, con affitti, bollette e oneri pagati e che nulla dovrà essere richiesto tra le parti.

Abbiamo fatto bene?

Noi crediamo di avere fatto tutto quello che ci spettava, ma non ci piace che chi oltretutto non fa le cose in regola (a proposito, con la nuova inquilina contratto in nero...) poi pretenda oltre il dovuto dagli altri che invece le cose in regola vorrebbero farle.




grazie ancora dei vostri consigli
Top
Profilo Invia messaggio privato
jazz74



Registrato: 23/09/09 13:20
Messaggi: 43
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Ott 14, 2009 9:53 am    Oggetto: Rispondi citando

La fortuna vi sorride eh? Wink
Comunque in linea di massima mi sembra che alla fine siete riusciti a rilasciare l'immobile senza tantissimi danni economici a Vs. carico.
Per l'anta che dovete pagare...semplicemente rivolgetevi ad un mobilificio ikea mondoconvenienza o qualunque altro...le ante bene o male sono tutte della stessa misura cercate di avvicinarvi al tipo che c'era in casa e scoprite il prezzo ovviamente tenete conto di un margine di differenza, ma non deve essere un prezzo assurdo e comunque il proprietario fattura alla mano e non un semplice preventivo. Avete già recuperato il deposito cauzionale?
Per le bollette ( o per lo meno per la prox volta) VERBALE DI CONSEGNA LETTURA DEI CONTATORI così vi bastava fare due semplici calcoli e non avevate problemi anche se tutto rimaneva intestato al prop.
Per la manutenzione caldaia ne ero certo.
Non importa se ve ne andate prima dell'uso invernale. La manutenzione va fatta ogni anno...sempre per la prox volta se ce ne sarà...stipulate un contrattino che ha validità 1 anno con le società che gestiscono questo tipo di intervento sono comode e con una 70ina di € avete l'assistenza per l'intero anno pensano a tutto loro e vi togliete quel dito fastidioso da quel posto.
Sono contento che alla fine siete sopravvissuti alla locazione.
Buona foprtauna per tutto il resto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bugsbunny79



Registrato: 29/09/09 16:54
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Ven Ott 16, 2009 9:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao,

grazie per i tuoi consigli. Comunque eccetto la riconsegna siamo soddisfatti di questa esperienza di affitto, appartamentino nuovo, mobili nuovi, e il proprietario ragionevole, senza considerare le ultime cose naturalmente.

Per il deposito cauzionale, non avevamo versato nulla ma fatto, perchè Soloaffitti premeva per farci fare un'assicurazione Affittosicuro (che ammontava a una rata e valeva 4 anni, ora la dovremo disdire) che tutelasse il proprietario in caso di mancati pagamenti. Sapete qualcosa a riguardo?

Il proprietario nel frattempo, dopo la firma del foglio, ha chiesto anche che facessimo la lettura dei contatori. Normalmente avremmo pagato la nostra parte, ma noi abbiamo speso quasi 300 euro per l'attivazione delle utenze INTESTATE a LUI, e alla nostra richiesta che la nuova inquilina ci desse una parte di questi,lei ha risposto che le pareva illogico (grazie, noi allora?), cosi visto che le utenze sono intestate a lui, che ha la residenza, pensavamo di non pagarle per pareggiare le attivazioni.
Facciamo male, cosa ne pensate?

Io vorrei mantenere comunque i buoni rapporti ma dopo l'ultima volta, anche perchè loro possono fare le cose in nero e tutti i loro comodi per evitare di pagare tasse, mantenere incentivi di prima casa (in zona PEEP oltretutto) e dare ugualmente in affitto, noi invece pagare fino all'ultimo centesimo.

Non vorrei passare dalla parte del torto, voi cosa dite?

grazie

ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Contratti di Locazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
iCGstation v1.0 Template By Ray © 2003, 2004 iOptional